Gran Bretagna: La Voglia Di Apparire Spinge A Indebitarsi

Gli uomini sono più inclini delle donne a spendere oltre le loro possibilità.

Milano, 14 maggio 2008 – Anche in Gran Bretagna, patria dell'"undestatement", si avverte la spinta a spendere più di quello che si dovrebbe per far bella figura, e a poco valgono i timori creati dai rischi da sovraindebitamento, soprattutto presso i giovani e i maschi. Lo rivela Experian, che ha condotto una rilevazione al riguardo presso un campione significativo di famiglie d'Oltremanica.

Più interessanti ancora sono i risultati a riguardo dei diversi comportamenti per sesso e età per mettersi al passo con gli stili di vita più ambìti. Qui l'indagine di Experian rivela che:

  • gliuomini sono più inclini delle donne a spendere oltre le loro possibilità, con il 18% di essi che finisce per indebitarsi pesantemente, e soprattutto per acquistare auto; e questo mentre meno del 15% delle donne appare esposto al rischio di sovraindebitamento, visto che contano di più le spese contenute, come una buona acconciatura;
  • è fra i giovani di entrambi i sessi che c'è meno autocontrollo. Ben il 66% degli intervistati con età fra i 18 e i 24 anni ammette di subire un forte impulso a dotarsi di cose che fanno immagine, contro una media del 34% di chi ha fra i 55 e i 64 anni. E ancora che sono proprio i giovani a spendere oltre i propri mezzi in più del 60% dei casi.

Infine, fra gli altri aspetti curiosi, è l'importanza attribuita ai prodotti cult della tecnologia, come gli iPod e i BlackBerry. Sono una tentazione forte per il 10% degli intervistati, che vedono in essi uno strumento per apparire, al pari dei ristoranti di lusso o i vestiti su misura.

"La tentazione a indebitarsi per vivere al di sopra dei propri mezzi non è una novità in Gran Bretagna. Ha però assunto maggior rilevanza da quando l'accesso al credito al consumo è diventato prassi diffusa – ha commentato Jim Hodgkins di Experian: "Per questo è importante stimolare la consapevolezza del consumatore ogni volta che contrae un debito, anche piccolo. E anche favorire l'accesso a servizi che lo aiutino a valutare la propria situazione di indebitamento nell'immediato e in prospettiva, come appunto quelli che in Gran Bretagna già eroga Experian via Internet per poche sterline".

Contact:
Massimiliano Pratesi
Experian
Tel. +39 0587 298232
E-mail: massimiliano.pratesi@experian.it

Top